Commenti

Selezione

Selezione 1 minuto

Nord Italia: i grandi indirizzi a gestione familiare

Nel decretare il successo di una lunga e appassionata gestione familiare, i tre stelle MICHELIN Il Pescatore della stirpe Santini, Da Vittorio a Brusaporto dei fratelli Cerea e gli Alajmo con “Le Calandre” rappresentano il fiore all’occhiello di un più ampio movimento con grandi interpreti in tutto il Bel Paese.

Selezione 1 minuto

Nord Italia: i grandi indirizzi a gestione familiare

Nel decretare il successo di una lunga e appassionata gestione familiare, i tre stelle MICHELIN Il Pescatore della stirpe Santini, Da Vittorio a Brusaporto dei fratelli Cerea e gli Alajmo con “Le Calandre” rappresentano il fiore all’occhiello di un più ampio movimento con grandi interpreti in tutto il Bel Paese.

Ultimissime

Selezione 1 minuto

Manuelina, Recco: storia ligure con gusto

Da sempre ambasciatore del gusto ligure, Manuelina sdoppia la sua offerta affiancando il ristorante gourmet e piatto MICHELIN alla rinomata Focacceria risalente al 1885.

Selezione 1 minuto

Alla Pace: Bib Gourmand nella pittoresca Sauris

Iridescenti bacini tra vette e conifere, l’inconfondibile dolcezza del prosciutto locale, pittoresche architetture alpine e squisiti piatti di frontiera. I motivi per spingersi fino a Sauris – il comune più alto del Friuli-Venezia Giulia - di certo non mancano e tra questi c’è anche la piacevole sosta presso il Bib Gourmand MICHELIN Alla Pace.

Selezione 1 minuto

Al Borgo nobiliare, villa di tipici sapori bellunesi

La signorile villa settecentesca con timpano neoclassico in cui il ristorante Al Borgo – Bib Gourmand della Guida MICHELIN alle porte di Belluno - svolge il suo servizio, è la più evidente attrattiva di una piacevole ospitalità con identità culinarie ispirate a fauna, flora e tradizioni dal parco nazionale circostante.

Selezione 1 minuto

Bergamo, Al Carroponte: ristorante, ma non solo

Oltre a deliziare gli ospiti con una carta moderna e attuale, il ristorante Carroponte - piatto de La Guida MICHELIN Italia 2021 di Bergamo – sfoggia un’impressionante scelta enologica e raffinati stuzzichini per ogni momento della giornata.

Selezione 1 minuto

Roma: Le Tamerici, buon cibo a Fontana di Trevi

Il ristorante Le Tamerici, insignito con il piatto della Guida MICHELIN, è un insolito angolo di qualità che si distingue dall’invasione dei tanti banali indirizzi turistici del centro di Roma.

Selezione 1 minuto

San Quirino: La Primula della famiglia Canton

Insegna stellata con 140 anni di eccellente gestione familiare, “La Primula rappresenta ancora oggi – scrivono gli ispettori MICHELIN - il meglio della ristorazione nel magico territorio dei Magredi”.

Selezione 1 minuto

Melfi: fantasia e tradizione del Bib Gourmand La Villa

Ai piedi di un vulcano estinto e poco distante dal confine campano, il Bib Gourmand La Villa nei pressi di Melfi è un accogliente agriturismo sospeso tra fantasia e tradizioni della Lucania.

Selezione 1 minuto

Spoon a Teramo: piccolo, buono e Bib

Definito negli appunti privati degli ispettori come «versione easy & light di uno stellato» il ristorante Spoon - Bib Gourmand della Guida MICHELIN ubicato nelle vie pedonali che attraversano il cuore storico di Teramo – è un piccolissimo locale il cui vero valore aggiunto «è la fresca cucina dei due soci titolari».

Selezione 1 minuto

Alle Ciaspole: sapore ed accoglienza a Tret di Fondo

Novità della Guida MICHELIN Italia 2021 lambita dai boschi trentini, il ristorante Alle Ciaspole si rivelerà un’elegante e saporita immersione nelle migliori tradizioni della Val di Non.

Selezione 1 minuto

Casa Format: ospitalità sostenibile a Orbassano

Se tutte le nuove attività in abitazioni indipendenti avessero il senso di responsabilità di Casa Format - piatto MICHELIN di Orbassano nella prima campagna dopo Torino - l’impatto ambientale di accoglienza e ristorazione diventerebbe trascurabile.

Selezione 1 minuto

Tris di stelle MICHELIN in Veneto tra ville di charme e baite innevate

Baite casearie a 1800 metri di quota ed aristocratiche ville immerse in paesaggi ad alta vocazione vinicola.

Selezione 1 minuto

Rotta a nord-ovest: brillano quattro nuove stelle Michelin

Le rotte a nord-ovest della penisola acquisiscono quattro nuove esperienze stellate de La Guida MICHELIN 2021 che nella selezione 2021, assegna il primo macaron ai ristoranti Kitchen di Como, Aalto di Miano, Piano 35 a Torino e il Vecchio Ristoro ad Aosta.

Selezione 2 minuti

Cucine di Zagabria tra Mediterraneo e mercato

Le molteplici correnti culinarie di Zagabria espresse dai quattordici ristoranti selezionati dalla Guida MICHELIN, trovano nella cucina di mercato ed in quella d’ispirazione mediterranea due importanti filoni gastronomici a riflettere geografia nazionale, avvicendamenti storici del paese e confluenze culturali della capitale croata nei secoli.

Selezione 2 minuti

Zagabria gourmet: i migliori indirizzi della Guida Michelin

Sviluppatasi nel corso dei secoli tra pianura, fiume Sava e Monte Medevednica e plasmata da influenze culturali da più latitudini, Zagabria e le sue tante attrattive storiche, architettoniche e culinarie selezionate da La Guida MICHELIN 2021 risultano particolarmente affascinanti durante il rito cristiano dell’Avvento.

Selezione 1 minuto

D’O: la seconda stella MICHELIN approda a Cornaredo

Quando si parla d’impegno distribuito in due decadi, ore di lavoro quotidiano investite nella propria attività e trasversalità di pensiero nello sviluppo di essa, il percorso di Davide Oldani e del suo ristorante D’O - nuovo due stelle della Guida MICHELIN 2021 a Cornaredo - è uno degli esempi più ammirevoli del panorama gastronomico italiano ed internazionale sia per spirito di abnegazione che per originalità dei contenuti.

Selezione 1 minuto

Piccole grandi imprese stellate: Osteria del Povero Diavolo e Don Alfonso San Barbato premiati dalla Guida MICHELIN

Contrapposte per scala delle operazioni, stile e posizione geografica, le nuove stelle MICHELIN Don Alfonso 1890 San Barbato in Basilicata e l’Osteria del Povero Diavolo in Emilia-Romagna sono accomunate dal coraggio di fare impresa in territori ancora da scoprire.

Selezione 2 minuti

Ritorni stellati della Guida MICHELIN 2021

Se la prima stella non si scorda mai, riconquistare l’ambito riconoscimento può rivelarsi altrettanto emozionante e nella Guida MICHELIN 2021 ci sono otto chef capaci di ottenere il macaron per la seconda volta, o più, in carriera.

Selezione 1 minuto

Il Lazio ha due nuove stelle MICHELIN: a Roma e Terracina

Essenza a Terracina e Zia Restaurant a Roma sono le nuove stelle della Guida MICHELIN nel Lazio ed il principale punto di contatto tre le due insegne – la prima ubicata nel litorale pontino e la seconda nello storico quartiere di Trastevere - è espresso dallo scrupoloso lavoro svolto in ambito gestione e ricerca dai giovani chef-patron Simone Nardoni ed Antonio Ziantoni.

Iscriviti alla nostra newsletter e non perdertienotizie e aggiornamenti della Guida MICHELIN

Sottoscrivi

Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.