Commenti
News 2 minuti 23 settembre 2021

La Guida MICHELIN Slovenia 2021: nuove stelle sulla scena gastronomica

Il ristorante Gostišče Grič si unisce alla lista dei ristoranti stellati MICHELIN. Vila Podvin si è distinta con una Stella Verde MICHELIN.

Michelin Stars Chefs Slovenia

Michelin è lieta di presentare l'edizione 2021 della Guida MICHELIN Slovenia. Con 53 indirizzi, tra cui 1 nuovo ristorante 1 stella MICHELIN, 1 nuovo ristorante Stella Verde, 1 nuovo ristorante Bib Gourmand e altri 2 ristoranti che entrano per la prima volta nella Guida, l’edizione 2021 continua a riflettere l'eccellenza della scena culinaria slovena.


"Sia il 2020 che il 2021 sono stati anni difficili per il settore della ristorazione. Dovendo far fronte alle ripetute aperture e chiusure dei loro ristoranti, gli chef sloveni hanno comunque dimostrato la loro resilienza, spirito combattivo e talento. La selezione di ristoranti che presentiamo riflette -oggi - la scena culinaria locale, che è particolarmente impegnata nella gastronomia sostenibile e che sta continuando a svilupparsi. Speriamo con tutto il cuore che questa nuova selezione aiuti ad attirare i buongustai, nella scoperta o riscoperta della Slovenia attraverso le sue migliori tavole", commenta Gwendal Poullennec, Direttore Internazionale delle Guide MICHELIN.

Varia e colorata, ricca di tradizione o modernità, la selezione 2021 della Guida MICHELIN Slovenia è un favoloso riflesso delle molte identità e stili culinari che modellano la scena gastronomica locale. Dalla fusion alla cucina tradizionale, dalle locande alpine alle insegne contemporanee di Lubiana, dai sapori mediterranei a quelli asiatici, i ristoranti sloveni consigliati dalla Guida MICHELIN offrono un'esperienza gastronomica davvero vasta.


Gostišče Grič: una Stella MICHELIN!
Situato nel piccolo villaggio di Šentjošt nad Horjulom, nel cuore della zona agricola, Gostišče Grič, gestito dal proprietario-Chef Luka Košir, è stato promosso da Bib Gourmand a una stella MICHELIN. Con una cucina di ispirazione regionale rivisitata nello stile del giorno, i piatti virtuosi di Luka Košir mettono in evidenza i migliori prodotti locali, le verdure del suo orto e le anatre che ha allevato lui stesso; il primo nel paese a ricevere la certificazione biologica. Per arricchire e personalizzare ancora di più le sue creazioni, lo chef ama aggiungere tocchi aromatici che raccoglie nella foresta.

Riflettendo la qualità della sua cucina, il ristorante offre anche un'eccellente selezione di vini che vengono sempre serviti in modo impeccabile dal personale di sala. A pochi chilometri dalla capitale, Gostišče Grič offre un'esperienza gastronomica di alto livello in un ambiente bucolico, impegnato in termini di sostenibilità e premiato con una Stella Verde (nel 2020).

Oltre a questo nuovo ristorante, la Guida MICHELIN Slovenia 2021 riafferma le eccezionali qualità gastronomiche di Hiša Franko, il ristorante della chef Ana Roš, che mantiene le sue 2 Stelle. Anche i ristoranti Gostilna Pri Lojzetu, Dam, Hiša Denk, Restavracija Atelje e Vila Podvin sono ancora una volta premiati con una stella per l'eccellenza dei loro piatti.

©Cveto Sonc/Vila Podvin
©Cveto Sonc/Vila Podvin

Vila Podvin: Stella Verde MICHELIN!
In uno dei paesi europei più avanzati per la protezione dell'ambiente, l'impegno per la gastronomia sostenibile è al centro dell'attività in molti ristoranti. Sono 5 gli indirizzi le cui eccezionali iniziative per la gastronomia sostenibile sono già state premiate con una stella verde MICHELIN. Con l’edizione 2021 anche il ristorante Vila Podvin, a Radovljica, ha ricevuto questo riconoscimento.
Tra i suoi impegni più importanti, chef Uroš Štefelin si è fatto paladino dei prodotti locali. Gli ingredienti che concorrono alle sue ricette sono pensati con notevole e “concordati” con i contadini-fornitori; per essere poi messi in vendita, una volta al mese, nel giardino del ristorante che per l'occasione si trasforma in un vivace mercato agreste. Uroš Štefelin organizza anche lezioni di cucina per bambini per far loro apprezzare il cibo stagionale e sano.


TaBar: nuovo Bib Gourmand

Insieme ai ristoranti Mahorčič, Gostilna Rajh, Gostilna na Gradu, Gostilna Repovž, Gostilnica Ruj e Jožef ancora una volta consigliati con un Bib Gourmand nell'edizione 2021 della Guida, TaBar è il nuovo indirizzo che si unisce a questa categoria. Immersa nel cuore della città di Lubiana, questa brasserie offre tapas dal sapore locale, sofisticate e meticolosamente preparate: piccole porzioni da condividere, offrendo un assaggio di modernità. Il sommelier vi aiuterà ne trovare l’abbinamento più indicato da una carta dei vini esclusivamente slovena.


Due nuovi ristoranti fanno anche il loro debutto nella Guida MICHELIN: i ristoranti Vila Planinka a Zgornje Jezersko e Landernik a Lubiana, che portano a 39 il numero di ristoranti consigliati con il Piatto MICHELIN.


La Guida MICHELIN Slovenia 2021 in numeri:
- 1 ristorante 2 Stelle MICHELIN
- 6 ristoranti 1 Stella MICHELIN (di cui 1 nuovo)
- 6 ristoranti Stella Verde MICHELIN (di cui 1 nuovo)
- 7 ristoranti Bib Gourmand (di cui 1 nuovo)
- 39 ristoranti Piatto MICHELIN (di cui 2 nuovi)


Le informazioni sulla Guida MICHELIN Slovenia 2021 sono disponibili nella nostra guida cartacea e gratuitamente su tutte le nostre piattaforme digitali: https://guide.michelin.com/ e app mobili
iOS et Android

©Suzan Gabrijan/TaBar
©Suzan Gabrijan/TaBar

News

Continua ad esplorare - Articoli che potrebbero piacerti

Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.