Selezione 1 minute 06 gennaio 2020

Lord Nelson: ristorante e pub fronte mare

Un viaggio immaginario sulla nave del grande ammiraglio britannico accompagnato da “stuzzicanti proposte a base di pesce” e vista sul golfo del Tigullio.

Michelin Guide

Questo il biglietto da visita del ristorante e pub Lord Nelson: piatto de la guida MICHELIN di Chiavari e piacevole approdo dalle forti identità marinare nel cuore del levante genovese.
Terra di navigatori, di antiche tradizioni nautiche e di artigiani specializzati nella lavorazione di legno e vetroresina per la costruzione di panfili e natanti nei numerosi cantieri dislocati lungo la costa, il menu di Lord Nelson – insegna sul lungomare tra edifici signorili finemente decorati e le botteghe storiche di sedie campanino e pizzo macramè – riflette l’osmotico rapporto con il Tirreno delle varie città liguri affacciate sul golfo. Aspetto evidenziato dalla natura di molte attività commerciali ed ovviamente dalla cucina: Cappon magro di pesce, molluschi e verdure in salsa verde - sgombro marinato all’aceto di mele, capriccio croccante, salsa al sedano, cialda integrale - risotto al ristretto di crostacei, funghi porcini, crudo di gamberi - tagliolini all’uovo con ragù bianco di baccalà e agrumi - coccio di moscardini affogati.
Ricette in ponderato equilibrio tra sapori tipici e sicurezza classicheggiante sempre preparate con materie prime di ottima qualità e più di un richiamo (vedere i mandilli al pesto patate e fagiolini e il tortino di zecchinette con ricotta della Val d’Aveto) alla cultura culinaria locale. L’alternanza dei piatti, la buona selezione enologica e preparazioni rigorosamente espresse unite alla cortese accoglienza dei titolari, rappresentano ulteriori punti di forza dell’indirizzo e solide attrattive per la clientela gourmand. Che al Lord Nelson, scrivono gli ispettori MICHELIN, troverà “un raffinato locale con american bar ed enoteca” impreziosito da “una profusione di legno lucidato a specchio in elegante stile marinaro”.
Il particolare senso estetico espresso dagli arredi viaggia di pari passo con l’attenzione ai dettagli suggerita dagli abbinamenti delle proposte in carta. Voce in costante evoluzione di un originale ristorante capace di navigare sulla cresta dell’onda gastronomica - ed a vele perfettamente spiegate - da oltre mezzo secolo.

Selezione

Continua ad esplorare - Articoli che potrebbero piacerti

Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.