Commenti
Ricette 1 minute 31 luglio 2020

“La Ricciola” - Wicky's Innovative Japanese Cuisine, Milano

L'atmosfera, contemporanea ed essenziale, è quella tipica dei ristoranti giapponesi, ma la cucina vi sorprenderà, proponendo un magico matrimonio tra classici nipponici ed ingredienti mediterranei, tra estetica e sapori. Qui di seguito, la versione orientale di una semplice ricciola.

Michelin Guide

Ingredienti per 4 persone
4 pezzi di pinne pettorali di ricciola
100 ml di salsa di soia
15 ml di aceto nero cinese
10 ml di mirin (sorta di condimento simile al sakè, ndr)
10 ml di sakè
20 g di zucchero
50 ml di olio di sesamo
2 cucchiaini di semi di sesamo
2 cucchiaini di erba cipollina tagliata sottile
Mix di erbe
Mix di fiori
Olio di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Procedimento
In una pentola mettere la salsa di soia, l’aceto nero cinese, il mirin, il sakè e lo zucchero e far bollire per 10 minuti a fuoco lento.
Aggiungere l’olio di sesamo, i semi di sesamo e l’erba cipollina e far bollire per altri 5 minuti, sempre a fuoco lento.
Spalmare la salsa sulla ricciola con un pennello e farla riposare per un’ora in frigorifero.
Disporre, quindi, il pesce su di un vassoio e cuocerlo lentamente in forno sulla griglia per 15 minuti. Girarlo dal lato opposto e cuocerlo ancora per 5 minuti.
Scaldare la salsa in un pentolino.
Condire le erbe e i fiori con l’olio di oliva, il sale e il pepe.
Versare la salsa in un piatto fondo, aggiungere la ricciola, nonché le erbe e i fiori.

Buon appetito!

Ricette

Continua ad esplorare - Articoli che potrebbero piacerti

Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.