Selezione 1 minute 11 settembre 2019

Assisi: locanda del Cardinale

Nelle piccole località ad alta affluenza turistica come Assisi – probabilmente la meta più famosa dell’Umbria e paese natale di San Francesco – l’autenticità gastronomica tende a diluirsi con il crescere dell’offerta. Un motivo in più per affidarsi alla selezione MICHELIN e andare sul sicuro prenotando un tavolo presso la Locanda del Cardinale.

Michelin Guide guide

Nelle piccole località ad alta affluenza turistica come Assisi – probabilmente la meta più famosa dell’Umbria e paese natale di San Francesco – l’autenticità gastronomica tende a diluirsi con il crescere dell’offerta. Un motivo in più per affidarsi alla selezione MICHELIN e andare sul sicuro prenotando un tavolo presso la Locanda del Cardinale.
L’indirizzo di piazza del Vescovado, piatto della guida rossa sotto agli archi di una casa medioevale dove le trasparenze del pavimento illustrano mosaici di una domus romana risalente al 75 a.C, è un’attrattiva per il menu, ma anche per le sovrapposizioni architettoniche dei vari periodi storici. Complementi di rara suggestione uniti a percorsi ricchi di specialità (prevalentemente umbre) che scorrono piacevoli ed equilibrati su due binari paralleli: uno legato a tradizioni del territorio e l’altro con enfasi su piatti più moderni e creativi. Entrambe le “scuole” trovano accompagnamento ideale nell’ampia scelta enologica da circa mille etichette: “Molte delle quali ad ottimi prezzi” sottolineano gli ispettori MICHELIN.


Ulteriore importante tassello di un’esperienza da ricordare per posizione, atmosfere e qualità delle proposte fatte in casa come pasta, pane e dolci utilizzando materie prime locali, prodotti di tutela e presidi Slow Food. Al termine del pasto si possono - infine - scoprire le sale affrescate nel magnifico piano nobile dell’antico palazzo cinquecentesco che fu dimora del Cardinale Bartolomeo Roverella e dove oggi la locanda svolge il suo servizio. Il tutto circondati dalla preziosa collezione di beni-culturali del centro di Assisi che raggiunge il culmine con la basilica di San Francesco distante poco meno di un chilometro. Il luogo simbolo del comune umbro alle pendici del Monte Subasio è comunque solo il più noto di numerosi siti d’interesse storico culturale quali Anfiteatro romano, Rocca Maggiore, piazza del Comune, Tempio di Minerva ed il vicino eremo delle carceri. Tappe da ripercorrere prima di nelle essenziali camere di monasteri convertiti in hôtellerie di charme come il Nun Assisi Relais.

Selezione

Continua ad esplorare - Articoli che potrebbero piacerti

Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.