Commenti
Selezione 1 minute 23 ottobre 2020

Ai Cacciatori: intensi sapori del Friuli

Insegna di fragrante cucina regionale e Bib Gourmand de La Guida MICHELIN a Cavasso Nuovo, il ristorante Ai Cacciatori “è una realtà da salvaguardare” gestita sin dal 1992 da un’affiatata coppia di coniugi locali.

Michelin Guide

Due navigati ed entusiasti professionisti del mestiere ristorazione che a quasi trent’anni dall’apertura - avvenuta nei medesimi spazi di un’osteria risalente a metà ottocento - si premurano quotidianamente di mantenere alta la qualità che contraddistingue da decadi l’indirizzo. Sia in sala, dove Daniel Corte ricoprire il ruolo di oste con disinvolta maestria, che nella cucina supervisionata dalla moglie Angelina Zecchini; brillante interprete delle tipiche tradizioni locali attraverso “gustosi piatti, narrati rigorosamente a voce, fieri della propria forte radice territoriale”. Gli elogi degli ispettori MICHELIN proseguono nelle osservazioni mai pubblicate in guida: “Un po’ vintage, un bel po’ invitante; Ai Cacciatori è la buona tavola friulana per antonomasia con intensi profumi locali arricchiti da alcune golosità di altrove».

Oltre al costante impegno dei titolari, il comune denominatore dell’esperienza gourmet risiede nella capacità di valorizzare al meglio materie prime sempre valide e sempre fresche. A partire, naturalmente, dal ponderato avvicendarsi di piatti a base di fagiano, muflone, capriolo, pernice, germano e daino. La varietà di cacciagione è comunque solo una delle tante, deliziose, specialità provenienti dall’area geografica attorno al Bib Gourmand di Cavasso Nuovo. Indirizzo famoso anche per la propria interpretazione di pitina; polpetta composta da un terzo di grasso di maiale mischiato a carni di oca, anatra o capra e nel caso del ristorante Ai Cacciatori, resa ancora più morbida e appetitosa dall’utilizzo di ricotta di pecora. Le tentazioni proseguono con le pappardelle ai porcini, la tagliata di cervo ai mirtilli neri (due piatti citati dagli ispettori MICHELIN), toc in braide, sformatino di verze e salsiccia bianca, risotto con pernice e tartufo, lumache in umido e la godibile selezione di dolci fatti in casa quali Sacher, crostate e semifreddi.



Selezione

Continua ad esplorare - Articoli che potrebbero piacerti

Iscriviti alla nostra newsletter e non perdertienotizie e aggiornamenti della Guida MICHELIN
Sottoscrivi
Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.