Michelin Star Revelation 2 minuti 17 ottobre 2022

5 nuovi ristoranti due Stelle, tra cui l’esordiente Skin’s!

La Guida MICHELIN 2022 ha dato il benvenuto a cinque nuovi ristoranti a due Stelle. Skin’s - the restaurant, situato a Lenzburg, entra nella galassia due Stelle a pochi mesi dall’apertura.

2 stelle MICHELIN Guida MICHELIN Svizzera 2022

Skin’s - the restaurant, Lenzburg (Argovia)

La supernova del 2022! A cinque mesi dall’apertura di Skin’s - the restaurant, alla fine di maggio di quest’anno, lo chef Kevin Romes e la sua brigata di nove collaboratori hanno catapultato il locale nella categoria due Stelle. Talento, esperienza e un team che ha lavorato in precedenza in ristoranti a due Stelle sono la formula vincente alla base di una scelta di piatti di ispirazione internazionale e con influenze regionali. Fedeli allo slogan “fine dining up close”, le portate - cinque o sette - sono gustose, armoniose e tecnicamente precise, servite da un team di sala sofisticato, cordiale e molto attento. Il nome “Skin’s” non è casuale. Il ristorante appartiene alla clinica Skinmed e i pazienti vi hanno accesso diretto attraverso un corridoio.

© Skin's - the restaurant
© Skin's - the restaurant
© Anetta Damm/Skin's - the restaurant
© Anetta Damm/Skin's - the restaurant

La Brezza, Arosa (Grigioni)

Nel raffinato ristorante dell’imponente Grand Hotel Tschuggen, a 1.800 metri di altitudine, lo chef Marco Campanella crea piatti moderni, sapientemente ideati ed elaborati, ma presentati in modo chiaro e comprensibile. Uno stile che gli ha assicurato un posto tra le strutture svizzere a due Stelle. I menù proposti sono due: “Inspiration” e “Moving Mountains”, quest’ultimo interamente vegano. Gli ospiti prendono posto in un ambiente raffinato, dall’atmosfera al tempo stesso elegante ed accogliente, per godere di un servizio altamente professionale. Pe la stagione estiva, Marco Campanella si trasferisce ad Ascona, nel suo secondo ristorante omonimo, dove continua ad esprimere la sua grande competenza.

© Urs Homberger Arosa/La Brezza
© Urs Homberger Arosa/La Brezza
© La Brezza
© La Brezza

La Brezza, Ascona (Ticino)

Siamo nel locale estivo di Marco Campanella, cui era stata assegnata una Stella nell’ultima edizione della Guida MICHELIN. Con la sua cucina espressiva, intensa e delicata al tempo stesso, lo chef ha ottenuto una seconda Stella anche per il ristorante del lussuoso Eden Roc Hotel, e questo doppio riconoscimento per i suoi due ristoranti è un successo notevole! Come ad Arosa, anche qui sono disponibili due menù fissi: uno convenzionale, l’altro vegetariano. Grazie alla splendida posizione sul lago, cenare sulla terrazza con vista sul Lago Maggiore è un’esperienza memorabile. Potete inoltre contare su un servizio molto affabile ed esperto: inutile dire che siete in buone mani.

© Foto Homberger Arosa/La Brezza
© Foto Homberger Arosa/La Brezza
© Foto Homberger Arosa/La Brezza
© Foto Homberger Arosa/La Brezza

roots, Basilea (Basilea Città)

La cucina creativa di Pascal Steffen è valsa allo chef la sua seconda Stella. In questo raffinato ristorante situato sulle rive del Reno, gli ospiti possono scoprire un menù vegetariano che comprende da cinque a nove piatti, piacevolmente sobri e raffinati. Anche se le verdure sono le grandi protagoniste del menù, se amate la carne o il pesce non sarete costretti a farne a meno. Il servizio è all’altezza del cibo: competente, attento e piacevolmente rilassato. Sebbene l’interno del ristorante sia estremamente attraente, in estate non perdete il fantastico dehors: difficile essere più vicini alle fresche acque del fiume!

© Sven Ketz/roots
© Sven Ketz/roots
© Sven Ketz/roots
© Sven Ketz/roots

IGNIV Zürich by Andreas Caminada, Zurigo (Zurigo)

Caminada vi propone di riscoprire il piacere di condividere. Lo chef Daniel Zeindlhofer assicura agli ospiti un’eccezionale “esperienza di condivisione gastronomica”, con una serie di piatti elaborati, delicati e preparati con estrema precisione, che offrono attimi di pura e semplice gioia. Oltre al menù fisso, viene proposta una piccola selezione à la carte. In questo ristorante dell’Hotel Marktgasse, progettato con gusto, potrete legittimamente aspettarvi una cucina di eccellenza. E grazie alla direzione dell’affascinante ed esperta Ines Triebenbacher, potrete anche contare su un servizio impeccabile, completo e attento ad ogni esigenza degli ospiti, per il quale la Chef de Service è stata insignita quest’anno del “Service Award”, conferito da Pernod Ricard!

© Gaudenz Danuser/IGNIV Zürich by Andreas Caminada
© Gaudenz Danuser/IGNIV Zürich by Andreas Caminada
© Gaudenz Danuser/IGNIV Zürich by Andreas Caminada
© Gaudenz Danuser/IGNIV Zürich by Andreas Caminada


Hero Image © Anetta Damm/Skin's - the restaurant

Michelin Star Revelation

Continua ad esplorare - Articoli che potrebbero piacerti