Commenti
Rubriche 3 minutes 22 luglio 2020

Lugano: viaggio nell'anima mediterranea della Svizzera

Incorniciata da cime innevate e dal lungolago punteggiato da palme, la più grande e soleggiata città del Ticino offre un affascinante mix di cultura, arte culinaria, attività sportive e gioia di vivere.

GUIDA MICHELIN SVIZZERA Travel Lugano

Il nuovo e spettacolare centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura, situato in una suggestiva posizione sul lago di Lugano, è stato il palcoscenico perfetto per l'assegnazione di nuove stelle e premi della Guida MICHELIN Svizzera.

LAC Lugano Arte e Cultura.jpg

„La Svizzera è una destinazione apprezzata da gourmet di tutto il mondo“, sottolinea Gwendal Poullennec, direttore internazionale della Guida MICHELIN, „viaggiare e scoprire fa parte della nostra vita, anche di quella degli ispettori“. Secondo Poullennec la Svizzera è un paese la cui qualità della vita, in tanti ambiti, attira molti chef e gourmet da tutto il mondo, e che inoltre vanta una gastronomia unica.

L'anima mediterranea della Svizzera: apertura e mix culturale

Questa varietà si nota specialmente a Lugano, città simbolo del Ticino. Il cantone italofono è detto l'„anima mediterranea della Svizzera“ per il fascino tutto particolare che emana. Adagiata sulla riva nord dell'incantevole omonimo lago e circondata da montagne alte 1000 metri, Lugano ha sempre attirato molti artisti grazie all'apertura e al mix culturale che la caratterizzano. Anche Hermann Hesse ha vissuto molti anni in questa città universitaria che, peraltro, dista solo due ore e mezzo scarse di viaggio da Zurigo.

Anche dal punto di vista culinario Lugano è il trait d'union fra Italia e Svizzera. Gli ispettori Michelin tessono le lodi della „Galleria Arté al Lago“, insignita con una stella: „in grandi sale inondate di luce si degusta la migliore cucina mediterranea, circondati da opere di arte contemporanea. Un'esperienza squisitamente estetica a tutto tondo!“ Pesce fresco e frutti di mare invece sono la cifra del „Badalucci“, diretto da chef del Sud Italia, mentre il „Seven Lugano“ è un ristorante trendy e alla moda all'ultimo piano del casinò che propone specialità internazionali condite da una vista suggestiva dalla terrazza affacciata sul lago.

Gastronomy and traditions © Milo Zanecchia.jpg

Piatti regionali, tradizione italiana e una chicca da esperti

La cucina è fortemente influenzata dalla tradizione italiana, come testimonia ad esempio il risotto con luganega, una piccola salsiccia, tipico della regione. Un piatto tradizionale è il brasato al vino rosso con polenta. Come aperitivo o antipasto viene spesso servito un piatto ticinese con formaggi vari, salumi, salsicce e prosciutto della regione; da non dimenticare la torta di pane ticinese, una leccornia.

Il Ticino spicca per la varietà dei prodotti: molto apprezzato il pesce fresco del lago di Lugano, soprattutto la lucioperca. Tipiche della regione le castagne, o marroni, che si possono assaggiare in autunno nelle zone dei castagneti. Sono usate in moltissimi piatti, per le marmellate e anche nei dolci. Il vino svizzero è internazionalmente riconosciuto come una chicca da esperti, come il merlot rosso del Ticino. In tutta la regione tuttavia anche il merlot bianco riscuote grande successo. È possibile visitare varie cantine che propongono anche una degustazione.

Stile di vita mediterraneo e precisione svizzera fanno di Lugano una città unica

Natura, cucina, cultura e architettura valgono più di un viaggio a Lugano. Anche nell'architettura è evidente il connubio tra Italia e Svizzera. Vari musei, chiese impressionanti e il grazioso centro storico sono mete predilette per le passeggiate e lo shopping, sintesi di Dolce Vita e precisione svizzera, il tutto incorniciato dalla vista sulle cime innevate e le palme lungo il lago. Il mercato e le boutique eleganti di Via Nassa offrono un'esperienza unica, e potrete poi godervi un espresso e non solo in uno dei numerosi caffè, bistrot e ristoranti su Piazza della Riforma, dai palazzi neoclassici color pastello. Il „Grand Café Al Porto“ è famoso per la pasticceria, il „Caffè Federale“ invece esiste sin dalle controversie politiche del 1870, quando era il bar dei conservatori, nel quale i liberali non erano i benvenuti.

Vale un viaggio ogni stagione

Con circa 2300 ore di sole all'anno e protetta dalle intemperie dal Monte San Salvatore e dal Monte Brè, vanta un clima piacevolmente mite, anche d'inverno, quando le cime sono innevate. Impreziosita in primavera da una magnifica fioritura, d'estate da spiagge soleggiate lungo il lago e in autunno da colori magnifici, Lugano in ogni stagione appare quasi come una destinazione nuova, offrendo sempre un'esperienza particolare.


Innumerevoli escursioni

Lugano offre a ciascuno il suo, dalla vacanza con bambini al romantico weekend per due. Per una vacanza dinamica vi aspettano sentieri escursionistici di diversi livelli di difficoltà, le linee ferroviarie a cremagliera sui monti in mezzo alla natura incontaminata, la via ferrata del San Salvatore (lunga 250 m) e la rete di percorsi per mountain bike più estesa della Svizzera.

Potrete poi terminare la giornata con una rilassante passeggiata lungo il lago, nel Parco Ciani, dai nostalgici pedalò, uno dei parchi più belli del paese, in cui, grazie al clima mite mediterraneo, si possono ammirare anche piante subtropicali. Quasi in Italia... ma ancora in Svizzera…


Informazioni utili:
Con il Ticino Ticket, disponibile per tutti gli ospiti che soggiornano in alberghi, ostelli o campeggi, si possono utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici in tutto il Ticino e ottenere sconti per molte attrazioni turistiche e per le ferrovie di montagna.

Vi preghiamo di informarvi prima del viaggio sulle normative regionali stabilite dalla Confederazione svizzera.

Considerata la situazione in costante evoluzione, vi consigliamo di verificare gli orari di apertura e le eventuali limitazioni alle offerte direttamente con il partner interessato.
https://www.luganoregion.com/it/informazioni-coronavirus
Gli uffici del turismo sono raggiungibili telefonicamente al numero +41 58 220 65 00. Informazioni aggiornate alla pagina dei contatti (https://www.luganoregion.com/it/corporate/contatti)


Illustration 1: Lugano Lakefront © Milo Zanecchia
Illustration 2: LAC Lugano Arte e Cultura © LAC Lugano
Illustration 3: Gastronomy and traditions © Milo Zanecchia
Illustration 4: Wine tasting © Milo Zanecchia
Illustration 5: Hiking in Lugano © Milo Zanecchia

Rubriche

Iscriviti alla nostra newsletter e non perdertienotizie e aggiornamenti della Guida MICHELIN
Sottoscrivi
Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.