In viaggio 3 minuti 04 novembre 2021

Guida MICHELIN: scoprite un nuovo modo per esplorare il mondo degli hotel

La Guida MICHELIN è un riferimento nel campo della gastronomia. Con la nuova selezione di hotel creata da Tablet Hotels, lo stesso standard si impone anche per gli hotel.

Hotels Tablet Hotels Michelin Guide

In Grecia, sul bordo di una scogliera, una secolare torre di guardia in pietra sovrasta il mare Egeo. Dalle sue finestre, lo sguardo percorre il panorama straordinario offerto dalla distesa marina e dalle montagne circostanti. Al suo interno, due camere, più una terza situata in una casetta adiacente, sono state adeguate agli standard del lusso contemporaneo, nel rispetto dell’irrinunciabile fascino rustico della struttura originale. Siamo nel Tainaron Blue Retreat. Un hotel della Guida MICHELIN.

Nel frattempo, al di là dell’Atlantico, nella natura selvaggia del sud-ovest del Colorado, sorge un’autentica città fantasma, un accampamento di minatori oggi abbandonato. Mentre avanziamo nella valle, gli edifici si delineano all’orizzonte, identici a come li aveva lasciati l’ultimo occupante, nel 1918. Una volta varcata la porta di una delle costruzioni in legno, scopriamo un ambiente caldo ed accogliente. Siamo a Dunton Hot Springs. Un hotel della Guida MICHELIN.

Da quando seleziona e consiglia luoghi in cui mangiare con gusto ed originalità, la Guida MICHELIN raccomanda anche luoghi in cui dormire. Gli alberghi erano un elemento fondamentale delle prime guide. Forse l’elemento più cruciale per gli automobilisti delle origini, spesso in viaggio, in luoghi poco familiari. Con il passare degli anni, il numero di stelle assegnato all’offerta culinaria  ha preso tuttavia il sopravvento, oscurando l’altro aspetto dell’ospitalità. La Guida MICHELIN è diventata un nome di riferimento della gastronomia mondiale. Da oggi, vuole stabilire tuttavia un nuovo metro di riferimento anche per gli hotel.

© Dunton Hot Springs, Dolores, Colorado, USA  / Tablet Hotels
© Dunton Hot Springs, Dolores, Colorado, USA / Tablet Hotels

Date un’occhiata al sito web o all’app della Guida Michelin e noterete che gli hotel hanno acquisito una nuova posizione di primo piano, alla pari con i ristoranti. Abbiamo rinnovato il nostro approccio agli hotel, rafforzando il nostro impegno storico a mettere in evidenza solo le migliori esperienze. E lo abbiamo fatto con Tablet Hotels. Acquisita nel 2018, Tablet rappresenta la selezione ufficiale di alberghi della Guida Michelin e il modo più affidabile per prenotare un hotel online.

Per più di due decenni, gli esperti di Tablet hanno setacciato il pianeta alla ricerca degli hotel più originali ed accoglienti: luoghi che si distinguono per stile, servizio e  personalità. Luoghi dove i clienti vivono un’esperienza memorabile, indipendentemente dal prezzo. Dopo l’acquisizione, gli esperti di Tablet hanno integrato gli hotel d’eccezione individuati dalla Guida MICHELIN nella loro selezione già completa, creando un catalogo unico ed autorevole di luoghi ed esperienze, che abbraccia tutto il mondo. Una selezione di alberghi sempre più all’altezza della Guida MICHELIN. Ovunque ci sia un hotel straordinario, noi ci siamo.


La lista completa è disponibile su guide.michelin.com.

© Casa Silencio, Oaxaca, Mexico / Tablet Hotels
© Casa Silencio, Oaxaca, Mexico / Tablet Hotels

Negli ultimi decenni, l’offerta alberghiera ha subito radicali cambiamenti. Il fenomeno dei boutique hotel, apparso negli anni ‘80 e ’90, ha raggiunto il suo apice. Ciò che rappresentava fino a poco tempo fa una minoranza - hotel che promettono esperienze inconfondibili, che si oppongono a strutture standardizzate e senza anima - è ormai la norma. Quasi tutti i nuovi hotel di lusso e i boutique hotel arrivano sulla scena con dettagli che li rendono unici.

Tablet è stato in prima linea in questa rivoluzione, definendo le proprie tendenze, senza lasciarsi distrarre dalle mode del momento, e selezionando solo gli hotel con una personalità unica. Con uno dei primi servizi di prenotazione alberghiera online, Tablet poteva come nessun altro misurare il polso del mercato dell’hospitality. Il suo processo di selezione può essere diverso dalle ispezioni anonime dei ristoranti della Guida MICHELIN, ma non è per questo meno efficace. Gli esperti di Tablet esaminano gli hotel con metodi diversi dalle ispezioni in loco, come i mystery shopper e le raccomandazioni di un network di veterani dell’industria dei viaggi. Per garantire che la selezione rimanga fresca e vitale, le recensioni verificate dei clienti di Tablet contribuiscono a determinare se un hotel deve essere mantenuto oppure no.

Risultato? Una varietà di offerta che va oltre l’immaginazione. La nuova Guida MICHELIN propone alberghi diffusi in antichi borghi italiani, riqualificati e arredati con materiali di recupero provenienti da New York. Hotel appollaiati sulle cime degli alberi in Thailandia e annidati in imponenti templi di vetro e cemento a Tokyo. Hotel in Messico, in una distilleria di mezcal funzionante, e hotel londinesi dal design contemporaneo ispirato ad “Alice nel paese delle meraviglie”. La Guida MICHELIN  propone hotel con vista sulle distese di lava in Islanda, sulle caldere di Santorini e sull’Oceano Pacifico, a Big Sur. Ci sono anche alberghi composti da vecchie roulotte “Airstreams” in disuso. Per non parlare degli hotel nelle caverne.

© Sextantio Le Grotte della Civita, Matera, Italy / Tablet Hotels
© Sextantio Le Grotte della Civita, Matera, Italy / Tablet Hotels
© The Standard, London, England / Tablet Hotels
© The Standard, London, England / Tablet Hotels
© Aman, Tokyo / Tablet Hotels
© Aman, Tokyo / Tablet Hotels
© Tainaron Blue Retreat, Vathia, Greece / Tablet Hotels
© Tainaron Blue Retreat, Vathia, Greece / Tablet Hotels

Abbiamo anche hotel un po’ meno “estremi”, ma che sanno comunque offrirvi un’esperienza d’eccezione e soddisfare il vostro innato bisogno di bellezza. Dalle scelte trendy dei boutique hotel indipendenti ai grandi palazzi antichi, dalle grandi città ai piccoli villaggi persi nel nulla, la Guida MICHELIN è il vostro punto d’arrivo per trovare e prenotare gli hotel migliori e più interessanti. Ed è anche un modo per scoprire nuove ed inattese destinazioni. Luoghi che non avreste mai pensato di visitare e che diventeranno i vostri ricordi più belli. Gli hotel hanno questo potere.

Gli hotel designer, in questo secolo ancora giovane, hanno capito che non c’è alcun motivo per cui il luogo in cui soggiorniamo costituisca un aspetto secondario della destinazione. Anzi, può e deve essere una destinazione in sé. Chi, ad esempio, ha deciso di perdersi fra le bellezze del Parco Nazionale Torres del Paine, in Patagonia, potrebbe pensare che per un soggiorno del genere sia necessaria un’ospitalità appena essenziale. Ma qualcuno ha deciso, per fortuna, di costruire qui una struttura audace, una meraviglia moderna che ricorda un immenso scheletro preistorico, emerso secoli fa dal  lago Sarmiento, in Cile. Tierra Patagonia diventa allora l’attrazione principale.

I viaggi sono più accessibili che mai. Conoscere nuove destinazioni non è mai stato così facile. La scelta disponibile è sconfinata. La nuova Guida MICHELIN  focalizza la ricerca e permette ai viaggiatori di scoprire, pianificare, prenotare e condividere tutti i loro viaggi futuri, in un unico, ideale universo. Con l’inclusione di Tablet, gli utenti usufruiscono di un’assistenza clienti d’eccellenza e di un processo di prenotazione alberghiera fluido e sofisticato. Se non l’avete ancora fatto, scaricate la nuovissima app della Guida MICHELIN per iOS o Android e scoprite il futuro di Michelin.

© Tierra Patagonia Hotel & Spa,Torres del Paine National Park, Chile / Tablet Hotels
© Tierra Patagonia Hotel & Spa,Torres del Paine National Park, Chile / Tablet Hotels

Come lettori della Guida MICHELIN, sapete che il cibo è un argomento importante. Un buon pasto è la migliore delle esperienze. Sacra in passato e ancora profonda oggi. L’ospitalità in albergo non è molto diversa: salvo che non dura solo due ore, ma due, dieci o anche venti giorni. Rappresenta un impegno considerevole, per cui è importante poter contare su qualcuno che ci aiuti a fare le scelte giuste. Questo è il ruolo di Tablet. Ed è per questo che siamo orgogliosi di presentare questa grande evoluzione della Guida MICHELIN.

Lasciatevi guidare. E iniziate oggi stesso la vostra prossima avventura.

Hero Image : Tainaron Blue Retreat, Vathia, Greece / Tablet Hotels

In viaggio

Continua ad esplorare - Articoli che potrebbero piacerti

Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.