Roma

I migliori ristoranti di pesce a Roma

8 Ristoranti
Tonnarelli cacio e pepe, coda alla vaccinara, abbacchio, puntarelle, carciofi alla giudia… sono tante le specialità di terra che evocano immediatamente i sapori della Città Eterna. A dispetto di ciò, vi invitiamo a guardare alla Capitale con occhi diversi e papille gustative che rincorrono il mare.
Aggiornato il 08 giugno 2022
m
Acquolina
via del Vantaggio 14, 00186 Roma
Creativa
120 - 170 EUR

Ambiente raffinato all'interno dell’Hotel The First: cucina creativa di alta qualità, presentata in menù degustazione basati su prodotti eccellenti, molta tecnica e tanta personalità da parte dello chef Daniele Lippi. Partendo dal Mediterraneo, "mare che da secoli unisce popoli, tradizioni e culture diverse", i suoi piatti prendono quel che il mare offre e lo trasformano in qualcosa di diverso.

m
Il Convivio Troiani
vicolo dei Soldati 31, 00186 Roma
Contemporanea
105 - 145 EUR

In una viuzza del centro storico, ambiente chic e raccolto per il ristorante dei tre fratelli Troiani. I piatti, millesimati, sono valorizzati dalla minuziosa ricerca di materie prime - per lo più locali e di piccoli produttori - stagionali e sempre rispettose degli equilibri naturali. Cucina creativa ma nel solco della tradizione. 

m
Imàgo
piazza Trinità dei Monti 6, 00187 Roma
Italiana contemporanea
140 - 170 EUR

Con una vista magnifica e irripetibile sulla Città Eterna e sulla scalinata di piazza di Spagna, oltre alla carne Imàgo porta in tavola i "frutti" di Poseidone. Cucinati secondo un mood contemporaneo, piatti come gli scampi e cime di rapa in raviolo o il rombo come un agnello, funghi, patate e tartufo sono decisamente intriganti.

m
Per Me Giulio Terrinoni
vicolo del Malpasso 9, 00186 Roma
Creativa
36 - 150 EUR

A due passi dalla Via Giulia, in un locale accogliente, moderno e strutturato in diversi piccoli ambienti, Giulio Terrinoni  lavora il pesce con grande delicatezza, accostando sapori più classici a condimenti personalizzati, e quando la qualità incontra l’estro nascono piatti memorabili, come il carpaccio di scampi, foie gras e gel di cipolla rossa: ricette che inneggiano al mare strizzando l'occhio a paesi lontani.

Acciuga
via Vodice 25, 00195 Roma
Mediterranea
50 - 80 EUR

Lo chef marchigiano Federico Delmonte punta all'essenziale, che nel caso di un ristorante vocato al pesce è evidentemente la qualità del pescato: freschissimo, quasi sempre proveniente da piccole imbarcazioni e cucinato con le tecniche classiche. Molte proposte rimandano all'Adriatico, come il brodetto alla fanese.

Acquasanta
via Aldo Manuzio 28, 00100 Roma
Pesce e frutti di mare
60 - 80 EUR

Nel cuore di Testaccio, lo chef Enrico Camponeschi attinge ai prodotti del mare di Anzio e li rielabora con tocchi personali, tecniche moderne e forme attente all'attualità. Tra le specialità: tortello di coda di rospo alla vaccinara, sedano, cacao e limone candito;  ricciola, cavoletti di Bruxelles, mandarino affumicato e latte di cocco. L'ambiente è contemporaneo e dominato da toni scuri.

Il Sanlorenzo
via dei Chiavari 4/5, 00186 Roma
Pesce e frutti di mare
110 - 160 EUR
La ricerca del miglior pescato ha portato lo chef fino alla splendida isola di Ponza, che si aggiunge ad Anzio e Civitavecchia. Imperdibili restano i crudi, ma anche le paste secche di piccoli produttori di qualità, mentre i secondi mostrano cotture tradizionali - zuppa di pesce, fritti, catalana, al sale, ecc... - alleggerite e rivedute con occhio moderno.
Trattoria del Pesce
via Folco Portinari 27, 00186 Roma
Pesce e frutti di mare
42 - 85 EUR

Una lunga sequenza di antipasti caldi e crudi con la possibilità di assaggiarne diversi in due apposite degustazioni, cui si aggiungono paste fresche fatte in casa e preparazioni mediteranee. La materia prima arriva dall'Argentario.