Verona

Le migliori trattorie di Verona

5 Ristoranti
In ogni città e paese dello Stivale, le trattorie sono luoghi imprescindibili dove si raccontano mitiche invenzioni gastronomiche legate alla storia regionale e nazionale. A Verona gli Ispettori ne hanno messe in evidenza alcune: c’è chi si rifà più al territorio veneto e chi magari lo mette in comunicazione con il resto del Bel Paese, in ogni caso possiamo essere certi che nel piatto i sapori sono sempre fragranti e sinceri.
Aggiornato il 27 maggio 2022
=
Al Bersagliere
via Dietro Pallone 1, 37121 Verona
Regionale
30 - 50 EUR

Piacevole trattoria familiare nel quartiere semi-centrale Borgo Filippi, piena di oggetti vintage che la rendono accogliente e caratteristica. A questi si affiancano molte bottiglie, che palesano una certa propensione al buon bere: la selezione vini è assai valida e la cantina, originaria del 1200, è visitabile su richiesta. Il menù è variegato e incentrato su di una linea regionale veneta, con molti classici come la pasta e fagioli o il baccalà alla “Bersagliere”, a cui si aggiungono piatti dal gusto nazionale.

Locanda 4 Cuochi
via Alberto Mario 12, 37121 Verona
Classica
35 - 49 EUR

Eccellente esemplare di quelle che vengono chiamate “trattorie contemporanee”: un locale agile, dall'ambiente gradevole ma leggero, ove la cucina è moderna e allo stesso tempo semplice, dal forte richiamo nazionale: “mozzarella” and “carrozza”, petto d’anatra arrostito con spinaci e uva, coscia in umido con purè, la millefoglie di Giancarlo Perbellini, fondatore e socio del locale. I piatti sono molto buoni e ottimamente presentati. Buoni anche i prezzi, soprattutto se si pensa che siamo a due passi dall'Arena.

San Basilio alla Pergola
via Pisano 9, 37131 Verona
Regionale
30 - 50 EUR

Posizione fuori dal centro ma in un quartiere animato per questa trattoria semplice ed accogliente, che offre il meglio di sé soprattutto in estate, quando ci si sposta sotto al pergolato. Semplice è anche la cucina proposta, che parte da ingredienti italiani cucinati con un tocco di fantasia: riso venere nero con gamberi e carciofi, fegato di vitello, pan grattato e salvia e torta di mele con caramello di vino rosso.

Trattoria I Masenini
via Roma 34, 37121 Verona
Tradizionale
50 - 70 EUR

Trattoria in veste classicheggiante, i cui interni vintage mostrano dettagli pregiati come la boiserie e i bei lampadari. Un locale che sa ingolosire con pietanze classiche della cucina italiana, come i bucatini cacio e pepe, la guancia di manzo brasata servita con il purè di patate o la zuppa inglese al bicchiere. Imperdibile la cottura allo spiedo, principalmente utilizzata per la carne.

Trattoria al Pompiere
vicolo Regina d'Ungheria 5, 37121 Verona
Regionale
35 - 70 EUR

Successo di pubblico incredibile (sempre meglio prenotare), anche perché ci si trova in pieno centro, in un vicolo di fronte al balcone di Giulietta, dove transitano frotte di turisti. All’interno boiserie in legno, un’infinità di foto d’epoca a tappezzare le pareti, tovagliato a quadrettoni. Molte le delizie, a partire dalla selezione di salumi e formaggi italiani, quindi piatti saporiti e quasi rustici, cucinati a partire da buone materie prime, come gli gnocchi di patate con sugo di pastissada de caval, la frittata di uova di gallina “grisa” con cipollotto e ricotta di malga, la meringata al mandorlato di Cologna Veneta con zabaione al Marsala e marron glacé. Da abbinare ad un eccellente scelta enoica.