Ricette 1 minute 06 agosto 2019

“Pollo del generale Zuo Zongtang” - ristorante Bon Wei, Milano

Secondo il calendario cinese, l’anno nuovo inizierà il prossimo 16 febbraio sotto il segno del Cane. Elemento di terra maschile, il quadrupede è simbolo di fedeltà, onestà, calma e fiducia nei confronti del prossimo. Cosa c’è di meglio, quindi, che propiziarcelo con una gustosa ricetta consigliata dal ristorante Bon Wei di Milano?

Ecco a voi il “Pollo del generale Zuo Zongtang”! 湘西土匪鸡
Ricetta diffusa in tutta la Cina, molte curiosità ruotano attorno a questo celebre piatto, a cominciare dal nome. Conosciuto nelle cucine della diaspora, soprattutto nella comunità sino-americana degli Stati Uniti, il “titolo” gli fu dato da Peng Changgui, chef della regione Hunan che decise di attribuirgli il nome del valoroso generale statista Zuo (1812–1885), originario di tale zona, famoso per aver avuto la meglio contro i riottosi Taiping.
Il successo dei più comuni chicken Mcnuggets di McDonald’s spiega il grande seguito che questa specialità ha avuto per gli americani, amanti di piatti semplici a base di pollo, fritti e con salse agrodolci.


Ingredienti per 4 persone
· 4 Cosce di pollo (possibilmente allevato a terra e con la pelle)
· 2 Uova intere
· Fecola di patate per infarinare
· Olio di arachidi per friggere
· Peperoncino rosso, tofu marinato nel vino cinese, sale e zucchero per condire
· Salsa di abalone e salsa di fagioli gialli


Per la marinatura
· 2/3 Cipollotti
· Vino cinese
· Sale
Per completare
· Olio di sesamo
· Sesamo tostato


Preparazione
Disossare il pollo mantenendo la pelle e tagliarlo a cubetti (non troppo piccoli). Marinarli in un trito di cipollotti, vino cinese e sale.
In una ciotola sbattere le uova intere e rotolare i cubetti di pollo. Poi passarli nella fecola.
Friggerli in olio di arachidi ben caldo, fino a quando non risultino dorati.
Sgocciolarli accuratamente e asciugarli con carta assorbente.
In un wok mettere olio, peperoncino rosso, tofu marinato nel vino cinese, aggiungere – in seguito - zucchero, sale, salsa di abalone e di fagioli gialli.
Una volta ridotta la salsa (non deve essere troppo liquida!) aggiungere il pollo e saltare il tutto. Completare con olio di sesamo e sesamo nero tostato.


Buon appetito!

Ricette

Segui la Guida MICHELIN sui social per aggiornamenti e informazioni dell'ultima ora.